mercoledì 24 aprile 2019

E che sia una buona liberazione per tutti

24 aprile 2019 
Non sarò breve, ma ormai chi mi conosce lo sa.

Per cinque anni ci avete fracassato i testicoli maledicendo (pigolando) gli attuali occupanti del palazzo ed oggi sembrate degli ultras con striscioni e cori a favore dei soliti.
Non vi credevo prima, figuratevi ora!

Io testimonio che:
Dopo tante promesse pre-elettorali di grande interesse alla nostra azione di presidio in via PierCironi, e sostegno alla miseria, per due anni gli attuali amministratori ci hanno fatto perdere solo tanto tempo divertendosi anche a prenderci per il culo (scusate il francesismo). Qualche esempio: vicesindaco e assessore all'Ambiente, in presenza di quello alla cultura  sono stati capaci di accusarci di sottrarre lavoro all’ASM  perché andavamo la notte a raccogliere le siringhe con i ragazzi tossicodipendenti (ai quali cercavamo di donare un po' di normalità) intorno all’asilo del Campino per un chilometro attorno, a protezione dei bambini (fra l'altro anche figli loro). 

Lo scorso anno,  dovendo lasciare il fondo a PierCironi  abbiamo inviato richiesta di incontro, per decidere come far proseguire l'azione a via PierCironi, il mercato SLC e il resto.
Ad oggi, nessuna risposta, con buona pace del  "tutto l'amore che serve a Prato" per citarne lo slogan. 
Questi i primi due esempi delle perle di arroganza e assurdità ricevute in questi anni.



Lo avrete capito... noi di Recuperiamoci! da sempre parliamo di tutto e con tutti mettendo a disposizione il nostro livello di condivisione, raggiunto con tanti cittadini, molti di loro piccoli imprenditori, nostri grandi sostenitori.
Il nostro percorso di rigenerazione umana è indipendente, rischioso quanto appassionante. Produce libertà e bellezza, forse proprio per questo di scarso interesse per gli attuali amministratori.
Noi siamo trasversali, non siamo inquadrabili, non ci facciamo conquistare dalle cazzate, anzi, ci diverte sentirle raccontare. La nostra forza è che ci piace fare cose belle a prescindere. 
E comunque, dal canto loro, le opposizioni in questi anni non è che hanno fatto tanto per smontare l'ordine precostituito e/o ascoltare le nostre osservazioni. Il futuro sarà meglio.



Alla fine di questi cinque anni sono/siamo  proprio in attesa di leggere presto i programmi elettorali di tutti gli schieramenti, con particolare attenzione al sociale ed all’ambiente! E continueremo ad incontrare ed ascoltare "scatafottendocene" (cit. CAmilleri) di tutte le dinamiche del potere di questa città e in generale. E vinca il migliore, augurandoci l'arrivo di persone di buon senso, per il bene di questa città che mi ha adottato. Lo avevo detto, non sarei stato breve. Buona liberazione a tutti, pomeriggio saremo a Cialdini, se passate si beve insieme.

Paolo Massenzi
Recuperiamoci! onlus







domenica 21 aprile 2019

“SvuotaLaCantinaPrato Indoor” La scoperta del riuso e del recupero creativo giov 25/04/19

Ogni giovedì pomeriggio (15-20) lo staff di Recuperiamoci attende amici e curiosi in un luogo ricco di idee, a sostegno della nascita di un centro cittadino del riuso e del recupero creativo. 



“Vieni, impariamo insieme qualcosa, parliamo di economia circolare, ascoltiamo buona musica, facciamo merenda insieme in un luogo ricco di oggetti recuperati.” 

Giovedì 25 aprile: Eco-Lab Laboratorio rigenerazione arredi e lampade
Ore 15  inizio laboratorio  (con il contributo di Coppini Sport)
ore 17  merenda col pane e le bontà del Forno Fogacci
“SLC  Dj set “ la migliore musica anni ’70-’90 

Inoltre: 
Video tematici, contenuti circolari e nuovi stili di vita
Presentazione progetto 
"Orme - Oltre il muro" 


Vi aspettiamo numerosi!



Recuperiamoci! onlus opera a Prato dal 2009 con percorsi di riqualifica urbana e umana, tra i quali: Casa dell’insostenibilità, SvuotaLaCantinaPrato, RiCiclo, Atelier CreAttivo, tutte realizzate attraverso l’applicazione dell’ economia circolare e solidale: riduzione della produzione di scarti, riutilizzo, riuso creativo, sostegno a persone in difficoltà, sostenibilità e mutualità.

Info:337798832
info@recuperiamoci.org

giovedì 20 dicembre 2018

Recuperiamoci "Bandone Aperto - Christmass time"


Venerdi 21 e Sabato 22 dicembre dalle ore 15 alle ore 19
Via Cialdini 1/b - Prato 



A Prato in via Cialdini è nato un CRRC - Centro del Riuso&Recupero Creativo, Emporio solidale e Banca del tempo.

In occasione delle festività natalizie, i visitatori  troveranno lo staff di Recuperiamoci! intento a creare idee regalo, recuperando scarti provenienti dalle soffitte della città. Tante novità dal pianeta dell’ ecodesign: ecolampade, specchi illuminati, arredi e oggettistica , tutto realizzato con materiali di scarto: cerchi e telai di biciclette, specchi e sci esauriti.
Faremo laboratorio insieme, merenda e brindisi, un modo bello per raccontarvi il nostro 2019, insieme per il recupero.

Ore 15:00 Impariamo a recuperare: due banchi, due azioni
RiCiclo - Laboratorio ri-costruzione biciclette
Luce che passione – Laboratorio ri-generazione lampade
Ore 16:00 - 18,30 Merenda sociale, col pane offerto dal forno Fogacci, le confetture della vallata salse della casa e leccornie a sorpresa.

Lo staff attende nuovi amici e curiosi per un saluto e un brindisi in occasione delle festività natalizie, per raccontare i prossimi corsi, in un luogo ricco di idee regalo, acquistabili a sostegno della nascita di un centro cittadino del riuso e del recupero creativo.
Recuperiamoci! onlus opera a Prato dal 2009 con percorsi di riqualifica urbana e umana, tra i quali: Casa dell’insostenibilità, SvuotaLaCantinaPrato, RiCiclo, Atelier CreAttivo. Azioni realizzate attraverso l’applicazione dell’ economia circolare e solidale: riduzione della produzione di scarti, riutilizzo, riuso creativo, sostegno a persone in difficoltà, sostenibilità e mutualità.

Con la collaborazione ed il sostegno di:
Forno Fogacci - Coppini Sport Prato - Sanital – Arpatex - Officine meccaniche Martelli Poggio a Caiano
info: 337.798.832

lunedì 10 dicembre 2018

Recuperiamoci! Vol 2.0 “BANDONE APERTO” 15 dic '18 Alla scoperta del riuso e del recupero creativo

Recuperiamoci! onlus presenta:
“BANDONE APERTO”
Alla scoperta del Riuso e del Recupero creativo



Nella nuova sede di via Cialdini è nato un laboratorio temporaneo del Riuso e del Recupero creativo.

In occasione della prima apertura al pubblico verranno presentate due novità dal pianeta dell’ ecodesign, uno specchio e una lampada, illuminate con luci led: Max e Snow, realizzate con materiali di scarto quali cerchi di bicicletta, specchi e sci esauriti, azione resa possibile grazie alla collaborazione ed al sostegno di Coppini Sport Prato.

Lo staff attende amici e curiosi sabato 15 dicembre dalle ore 15 alle ore 19 nella nuova sede di via Cialdini 1/b per un brindisi in occasione delle festività natalizie, in un luogo ricco di idee regalo, per il sostegno alla nascita di un centro cittadino del riuso e del recupero creativo. 
Recuperiamoci! onlus opera a Prato dal 2009 con percorsi di riqualifica urbana e umana, tra i quali: Casa dell’insostenibilità, SvuotaLaCantinaPrato, RiCiclo, Atelier CreAttivo, tutte realizzate attraverso l’applicazione dell’ economia circolare e solidale: riduzione della produzione di scarti, riutilizzo, riuso creativo, sostegno a persone in difficoltà, sostenibilità e mutualità. 
Per info: 337.798.832 

Evento FB: https://www.facebook.com/events/491963464628063/